Giardino Botanico - Cluj-Napoca

RICERCA HOTEL


Arrivo
Partenza

Info utili:

alcune informazioni pratiche utili per visitare Cluj-Napoca

Leggi »

News

Assistenza Clienti

Assistenza Clienti


Giardino Botanico - Cluj-Napoca

Il Giardino Botanico della Università Babes Bolyai di Cluj-Napoca è stato fondato nel 1920 dal professor Alexandru Borza e la sua raffinatezza artistica offre una nota di fascino molto speciale.

Il giardino occupa una superficie di 14 ettari su un territorio variegato adatto per la coltivazione di successo di collezioni di piante molto diverse, provenienti da tutto il mondo, per un totale di circa 10.000 specie. Lo spazio è suddiviso in diversi settori per specificità: piante ornamentali, fitogeografiche, sistematiche, economiche e medicinali.

img_1186304509_16908_1201607253.jpg

Alcuni dei punti salienti:
- Settore ornamentali: qui ci sono decine di specie coltivate con centinaia di varietà di piante erbacee e legnose che deliziano gli occhi dei visitatori
- Giardino giapponese-asiatico: è organizzato nel tradizionale stile Niwa-no-gyo e include caratteristiche specifiche del paesaggio del Giappone.
- Complesso delle serre:costituito da sei serre in cui vengono coltivate piante di zone equatoriali, tropicali e subtropicali, come il famoso Giglio delle Amazzoni, palme, piante australiane e mediterranee, piante grasse, orchidee e felci tropicali.
- Settore sistematico, uno dei settori più importanti del Giardino Botanico, è un libro vivente di botanica, in cui sono raggruppate le specie in famiglie, ordini e classi, secondo il criterio filogenetico.
L'Orto Botanico è situato all'interno dell'Istituto Botanico della Facoltà di Biologia e Geologia


Cose da vedere:

» Giardino Botanico

» Casa memoriala Emil Isac

Cultura di Cluj:

» Opera e Teatro Nazionale Rumeno Lucian Blaga

» Filarmonica di Stato della Transilvania

» County Library "Octavian Goga"

Monumenti ed edifici:

» Chiesa di "San Michele"

» Chiesa Riformata

» Cattedrale Ortodossa Metropolitana di Cluj

» Chiesa Romano Cattolica Calvaria

» Chiesa dei Francescani

» Casa e Statua Di Matei Corvin

» Palazzo Banffy

» Il Bastione

Musei:

» Museo Nazionale d'Arte

» Museo Nazionale di Storia della Transilvania

» Museo Etnografico della Transilvania - con più di 80 anni, è il più grande del suo genere in Romania

» Museo di Speleologia "Emil Racovita" - l'unico museo dedicato alla memoria del principale speleologo di Romania