Chiesa dei Francescani - Cluj-Napoca

RICERCA HOTEL


Arrivo
Partenza

Info utili:

alcune informazioni pratiche utili per visitare Cluj-Napoca

Leggi »

News

Assistenza Clienti

Assistenza Clienti


Chiesa dei Francescani - Cluj-Napoca

In origine sul sito dell'attuale monastero si ergeva la più antica chiesa cattolica della città, risalente al XI - XII secolo che fu distrutta intorno al 1241 al tempo delle invasioni dei Tartari.
Pochi anni dopo, tra il 1260 e il 1290 fu costruita l'attuale chiesa in stile tardo-romanico.
Inizialmente si pensa che fosse una piccola parrocchia occupata dai monaci Benedettini fino al 1390 poi successivamente, intorno al 1442 fu ampliata (in stile gotico) e vi fu annesso un monastero con il sostegno dell'allora governatore Ioan de Hunedoara.
Fino al 1557 vi ha vissuto la regina Isabella d'Ungheria e successivamente l'edificio fu trasformato in scuola (1568).
Nel 1728 i francescani avviarono un'importante campagna di restauro degli interni e del campanile, questa volta in stile barocco.


Cose da vedere:

» Giardino Botanico

» Casa memoriala Emil Isac

Cultura di Cluj:

» Opera e Teatro Nazionale Rumeno Lucian Blaga

» Filarmonica di Stato della Transilvania

» County Library "Octavian Goga"

Monumenti ed edifici:

» Chiesa di "San Michele"

» Chiesa Riformata

» Cattedrale Ortodossa Metropolitana di Cluj

» Chiesa Romano Cattolica Calvaria

» Chiesa dei Francescani

» Casa e Statua Di Matei Corvin

» Palazzo Banffy

» Il Bastione

Musei:

» Museo Nazionale d'Arte

» Museo Nazionale di Storia della Transilvania

» Museo Etnografico della Transilvania - con più di 80 anni, è il più grande del suo genere in Romania

» Museo di Speleologia "Emil Racovita" - l'unico museo dedicato alla memoria del principale speleologo di Romania